Emma Marrone

Emma. Per la cantante “fare rock non significa più suonare chitarre distorte”

Emma è in giuria alla 14ª edizione di X Factor insieme a Manuel Agnelli, Mika e Hell Raton

In una recente intervista concessa a Il Foglio, Emma Marrone ha detto la sua su cosa significhi oggi “fare rock”, raccontandolo dal suo specifico punto di vista e da quello della sua carriera nel mondo della musica.

Fare rock non significa più suonare chitarre distorte e tenere le casse in quattro quarti, ma avere il coraggio di dire sempre quello che si pensa, rischiando di perdere consensi. Prendere una posizione chiara, restare impermeabili. Pare che io non lo possa dire, non possa parlare di rock. Perché io sono Emma, e che cosa ne posso sapere?. E invece ne so eccome. Mina. Il mio primo amore, il più grande. Una che è sparita da quarant’anni dalla televisione e dalle scene, non ha mai avuto un social network, eppure ogni volta che fa un disco incanta e zittisce tutti. Ogni suo lavoro arriva inaspettato e ti spacca in due. Questo è il genio, questo è tutto

Attualmente, Emma è in giuria alla 14ª edizione di X Factor insieme a Manuel Agnelli, Mika e Hell Raton. Edizione che non è stata esente da violenti scontri tra gli stessi giudici (con Agnelli a dare dell’incompetente a Hell Raton).

Tracklist