Glastonbury 2019. Kylie Minogue sarà headliner del festival

A un mese di distanza dall’annuncio di Stormzy, gli organizzatori di Glastonbury hanno rivelato il secondo headliner della nuova edizione del festival, Kylie Minogue, che si esibirà sull’iconico Piramid Stage per l’ultima giornata della rassegna, sabato 30 giugno. Come ricorda la cantante australiana sui social, la sua prima apparizione al festival inglese era inizialmente prevista nel 2005, ma a causa della diagnosi di un cancro al seno fu costretta a cancellare lo show. Come da tradizione, i biglietti del festival – messi in vendita lo scorso 7 ottobre – sono stati polverizzati nel giro di pochi minuti, 36 per la precisione. In archivio potete consultare il nostro live report della recente data della Minogue a Padova firmato da Alessandro Liccardo.

We are delighted to announce that Kylie Minogue is finally bringing her show to Glastonbury. She'll play the legendary Sunday afternoon slot at next year's Festival. And we cannot wait.

Posted by Glastonbury Festival (official) on Wednesday, December 19, 2018

I’m so thrilled to announce that I’ll be playing the ‘Legend slot’ on Sunday 30th June at Glastonbury Festival…

Posted by Kylie Minogue on Wednesday, December 19, 2018

19 Dicembre 2018 di Daniele Rigoli
Leggi tutto
Golden
Apr
06
2018

Kylie Minogue

Golden

  • Dancing
  • Stop Me From Falling
  • Golden
  • A Lifetime To Repair
  • Sincerely Yours
  • One Last Kiss
  • Live A Little
  • Shelby ’68
  • Radio On
  • Love
  • Raining Glitter
  • Music’s Too Sad Without You …
continua
Precedente
Brian May lancia in orbita (è proprio il caso di dirlo) il suo nuovo singolo “New Horizons” Brian May lancia in orbita (è proprio il caso di dirlo) il suo nuovo singolo “New Horizons”
Successivo
Soundcloud annuncia una partnership con Serato DJ Soundcloud annuncia una partnership con Serato DJ

recensione

recensione

recensione

recensione

artista

Altre notizie suggerite