Politics: in un libro le canzoni di protesta del nuovo millennio raccontate da Fernando Rennis

Esce "Politics", secondo libro di Fernando Rennis, dedicato al rapporto tra musica contemporanea e i temi più scottanti del presente.

Esce il prossimo 18 ottobre Politics, opera seconda del nostro Fernando Rennis, già autore di Scream & Shout, bella biografia degli Arcade Fire pubblicata – sempre per Arcana – nella primavera del 2017. La musica del presente e i molti modi in cui sa ancora raccontarcelo, smentendo la sensazione di un disimpegno progressivo, è l’obiettivo di un volume che si propone di mappare le correlazioni tra canzoni e situazioni (geografiche, economiche, politiche e culturali) di conflitto, aree di crisi rispetto a cui molti musicisti sanno ancora giocare il difficile ruolo di coscienza e spirito critico.

Rap, trap, grime, rock e pop continuano infatti ad agitare le acque di un sentire collettivo che non si arrende all’epoca della post-verità, proponendosi anzi come una vera e propria narrazione alternativa dellle questioni più cruciali, dall’elezione di Donald Trump alla Brexit, dalle questioni razziali al #metoo, dal tema del gender a quello delle sperequazioni economiche. Con un’introduzione di Ernesto Assante, la prefazione di Giovanni Ansaldo e una postfazione di Stefano Solventi. Su Amazon lo trovate dal 18 ottobre. Pre-order già disponibile.

Tracklist