Taylor Swift rompe il silenzio sui temi politici e si schiera a sinistra

Taylor Swift finalmente si schiera in politica.

Taylor Swift ha rotto il suo silenzio in tema di politica e ha deciso di schierarsi a sinistra. In vista delle imminenti elezioni di midtem, l’artista ha dichiarato a mezzo Instagram il proprio supporto al candidato democratico al Senato Phil Bredesen e al suo omologo – attualmente in carica – alla Camera Jim Cooper, entrambi in corsa per il seggio in rappresentanza dello stato del Tennessee. «In passato ero riluttante a dichiarare le mie opinioni politiche – ha scritto la cantautrice originaria della Pennsylvania ma residente a Nashville – ma a causa di alcuni eventi capitati nella mia vita e nel mondo negli ultimi due anni ora guardo alla cosa diversamente». La Swift ha citato il proprio supporto ai diritti LBGT, all’uguaglianza dei generi e il suo essere contro ogni discriminazione su base razziale. Non solo. Ha anche spiegato le ragioni dietro la sua decisione di appoggiare i due candidati democratici. «Credo che il razzismo sistemico che ancora vediamo in questo paese nei confronti delle persone di colore sia terrificante, disgustoso e preminente», ha aggiunto l’artista.

https://www.instagram.com/p/BopoXpYnCes/?taken-by=taylorswift

Nel prosieguo del messaggio, la ventinovenne compositrice ha spiegato anche il motivo per cui non appoggerà la candidata repubblicana Marsha Blackburn: «Lo storico delle sue votazioni al congresso è scioccante. Ha votato contro il salario equo per le donne. Ha votato contro la legge sulla violenza sulle donne, che punta a proteggere le donne da violenza domestica, stalking e stupro». La cantante ha anche evidenziato i valori omofobi della Blackburn, tra i quali la convinzione di quest’ultima secondo cui «le aziende hanno tutto il diritto di negare i propri servizi alle coppie gay». «Questi non sono i valori del mio Tennessee», ha concluso la Swift.

Su SA trovate l’ascolto dell’ultimo album di Taylor Swift, Reputation, dato alle stampe l’anno scorso, e la recensione dedicata a cura di Stefano Capolongo.

Tracklist
  • 1 ...Ready For It?
  • 2 End Game (feat. Ed Sheeran & Future)
  • 3 I Did Something Bad
  • 4 Don't Blame Me
  • 5 Delicate
  • 6 Look What You Made Me Do
  • 7 So It Goes...
  • 8 Gorgeous
  • 9 Getaway Car
  • 10 King of My Heart
  • 11 Dancing With Our Hands Tied
  • 12 Dress
  • 13 This Is Why We Can't Have Nice Things
  • 14 Call It What You Want
  • 15 New Year's Day
Taylor Swift
Reputation