XXXTentacion freddato a colpi di arma da fuoco nel Sud della Florida

Jahseh Dwayne Onfroy, ovvero il rapper noto con l’alias di XXXTentacion, è stato ucciso ieri nel Sud della Florida. Il movente non è ancora stato del tutto chiarito ma, secondo il dipartimento di polizia di Broward County, Onfroy era uscito da una concessionaria di moto quando è stato raggiunto da due killer. Dopodiché uno dei due assassini lo ha freddato esplodendo più colpi di arma da fuoco. I due sono in seguito fuggiti a grande velocità con un SUV. Il musicista è stato immediatamente soccorso e trasportato d’urgenza nel più vicino ospedale. Ne è stato dichiarato il decesso alle ore 4:51 p.m., ore locali. Sono attuamene in corso le indagini per appurare e approfondire le dinamiche dell’omicidio.

Nato a Plantation nel 1998, Jahseh Dwayne Onfroy ha iniziato la sua carriera a 16 anni come Soundcloud rapper. Il suo primo successo, che è anche tra i suoi maggiori, è stato Look At Me, brano pubblicato prima sulla sopracitata piattaforma di streaming (fine 2015) e successivamente aggiunto su iTunes e nel suo primo mixtape Revenge (maggio 2017), distribuito da Empire. Su SA trovate le recensioni sia del debutto – 17 – sia del seguito di quell’album ? (Question Mark), entrambi recensiti su queste pagine da Luca Roncoroni. Caratteristica dello stile di Onfroy è quella di aver incorporato umori ed estetica emo all’interno di trame trap e hip hop, e di aver aggiunto a questi elementi un ampio parco di influenze che andavano dal metal al folk, dal dream pop al pop-punk.

A proposito di sinistri presagi, lo scorso marzo, Roncoroni concludeva la sua recensione di ? con queste parole: «aspettiamo che questo scoppiato diventi finalmente grande, sperando che nel frattempo non faccia girare le palle a troppa gente; perché anche se per freddarlo c’è già una fila chilometrica, e basta guardarlo in faccia perché ti prudano le mani, il ragazzo ha talento. Se non si fa ammazzare, potrebbe regalare ancora tante soddisfazioni».

Su Twitter nel frattempo – sotto l’hashtag #xxxTentatcion – si stanno moltiplicando i post di cordoglio (ma anche di rabbia). Tra gli esponenti della comunità musicale ad omaggiarlo, anche Kanye West, Diplo e Dj Premier. Di seguito alcuni tweet di cordoglio e il post delle autorità di Broward.

https://twitter.com/kanyewest/status/1008839504902307840

19 Giugno 2018 di Edoardo Bridda
Leggi tutto
Precedente
Eddie Vedder reincontra il cameraman che lo aiutò nel suo “tuffo” al PinkPop 1992 Eddie Vedder reincontra il cameraman che lo aiutò nel suo “tuffo” al PinkPop 1992
Successivo
Alt-J con Pusha T e Twin Shadow eseguono “In Cold Blood“ da Colbert Alt-J con Pusha T e Twin Shadow eseguono “In Cold Blood“ da Colbert

recensione

artista

recensione

Altre notizie suggerite