• Nov
    17
    2017

Album

ANTI-

Add to Flipboard Magazine.

«This life surrounds you, guns are loaded»: comincia così l’opener Little Bit dell’album numero sedici della signora della black music chicagoana. Dopo la voglia di leggerezza e la gioia che hanno caratterizzato il precedente Living On a High Note dello scorso anno, la cronaca quotidiana di quest’era trumpiana ha spinto la Staples a una riflessione amara sulla condizione di chi ha la pelle scura oggi negli Stati Uniti. In una recente intervista ha raccontato di sentirsi come nel 1964, quando la sua famiglia venne accusata ingiustamente di furto solo perché quattro persone nere in viaggio dal Tennesse all’Arkansas con in tasca dei contanti non potevano che essere criminali: «niente è cambiato, siamo ancora lì».

If All I Was Was Black è un nuovo capitolo nella collaborazione con un altro chicagoano, Jeff Tweedy, con il quale ha già vinto un Grammy nel 2010 (You Are Not Alone) ed stata nominata (One True Vine). Il frontman dei Wilco si è ritrovato in sintonia con la quasi ottantenne sulla necessità di un messaggio forte, con la musica che si pone nuovamente al centro del dibattito politico. Tweedy produce, suona la chitarra, canta (in Ain’t No Doubt About It) e scrive tutte le canzoni, oltre a portarsi in dote anche il figlio Spencer alla batteria. Sembra un affare di famiglia, un leitmotiv della musica black, e non solo, lungo tutto il Novecento.

Tra le meste considerazioni sull’attualità («Got no time for crying / Got no time for tears / We’ve got work to do»), il ruolo degli individui in un società che chiede sempre a tutti di essere qualcos’altro («Don’t do me no good to pretend / I’m as good as I can be») e le difficoltà del cambiamento sociale profondo («Stop acting up / You know it won’t change a thing / That’s how it is and how it’s always been»), c’è qualche sprazzo di luce (Peaceful Dream) e una colonna fondamentale del vivere insieme: l’amicizia (All Over Again). Sul piano musicale è un elegantissimo album di americana, sospeso nel tempo come i problemi sociali che affronta: pura, semplice black music per l’anima. Di ieri come di oggi.

17 Novembre 2017
Leggi tutto
Precedente
Charlotte Gainsbourg – Rest Charlotte Gainsbourg – Rest
Successivo
Warias – Now It’s Never EP Warias – Now It’s Never EP

album

recensione

recensione

artista

Altre notizie suggerite