King Gizzard & The Lizard Wizard – Self-Immolate

Tutti i video di King Gizzard & the Lizard Wizard
Precedente
Ophiuco – Hologram Ophiuco - Ophiuco – Hologram
Successivo
Hot Chip – Melody of Love Hot Chip - Hot Chip – Melody of Love

Info

I King Gizzard & the Lizard Wizard ci hanno preso gusto con la New Wave Of British Heavy Metal, per gli amici NWOBHM, ovvero con gli stilemi del più popolare e stereotipico metal della metà degli anni ’80. Dopo la traccia sfusa Planet B arriva Self-Immolate che ne percorre sostanzialmente la trama anche dal punto di vista “settario” introdotto nel precedente videoclip.

La band, attesa in Italia per un unica data fissata il 15 ottobre 2019 all’Alcatraz di Milano, ha da poco pubblicato Fishing for Fishies, album che ha puntato in tutt’altra direzione lasciando scontenta una buona fetta di fan e non solo (per approfondire c’è la nostra recensione). Il disco segue a distanza di due anni la titanica mossa della band, che come promesso nel 2017 ha pubblicato ben 5 album: Gumboot Soup, Flying Microtonal BananaMurder Of The UniverseSketches of Brunswick East e Polygondwanaland. Trovate le recensioni di alcuni di loro ai link.

di Edoardo Bridda

Altre notizie suggerite