Album

Foo Fighters

Sonic Highways

10 Novembre 2014 rock

In uscita il 10 novembre 2014, prodotto da Butch Vig, Sonic Highways è l’ottavo album dei Foo Fighters. Il disco, successore del Wasting Light (2011) recensito da Diego Ballani, ha una durata di 44 minuti ed è stato registrato in otto metropoli (Chicago, Austin, Nashville, Los Angeles, Seattle, New Orleans, Washington, New York). Ad ognuna delle città è stata dedicata una copertina (in visione sul sito sonichighways).

E’ un album dei Foo Fighters e lo riconosci all’istante” ha dichiarato il leader della band Dave Grohlma c’è qualcosa di più profondo e musicale dentro… …penso che queste citta, e questa gente, ci abbiano influenzato e fatto esplorare nuovi territori“.

Il disco porta il medesimo nome di un documentario di otto puntate – in onda, dal 17 ottobre, su HBO – che racconta le fasi salienti di registrazione e produzione (preview nel box widget sottostante). Il pre-order è già disponibile per l’acquisto in vari formati sul sito ufficiale della formazione, mentre nel trailer che lo accompagna Grohl si tatua sul braccio la frase “In the end, we all come from what’s come before“. Il 16 ottobre, sul canale Youtube della band, viene pubblicato l’audio del primo singolo Something From Nothing, il 23 ottobre è il turno di The Feast and the Famine, mentre il 6 novembre 2014 viene diffuso il brano What Did I Do? / God as My Witness.

Tracklist
Ascolta
Spotify
Voti
Amazon
Discografia
Vota
  • 1 Something From Nothing
  • 2 The Feast and the Famine
  • 3 Congregation
  • 4 What Did I Do?/God As My Witness
  • 5 Outside
  • 6 In the Clear
  • 7 Subterranean
  • 8 I Am a River

I più ascoltati