Keepsake
giu
21
2019

Hatchie

Keepsake

Heavenly

PopIndieDream
Precedente
Rain Empire March Division - Rain Empire
Successivo
As Long As We Keep Moving Maxïmo Park - As Long As We Keep Moving

Info

A distanza di qualche mese dal singolo sfuso Adored e a un anno dal Sugar & Spice EP, che l’aveva messa sulla mappa come nuova reginetta di un indie pop dall’appeal decisamente radiofonico, allineato con il revival 90s, eppure non totalmente scontato, l’australiana classe ’93 Harriette Pilbeam, in arte Hatchie (già bassista nei Babaganouj e nei Go Violets) torna con il suo primo album sulla lunga distanza.

Il disco s’intitola Keepsake – ovvero souvenir – ed è in uscita il 21 giugno 2019 via Heavenly/Pias. Ad anticiparlo, il singolo Without a blush – “senza fiatare” – che ne conferma l’andazzo – metti un improbabile/potabile punto d’incontro tra il dream dei Cocteau Twins, il lato rock dei Cranberries e lo zuccheroso pop adolescenziale arrampica chart della prima Natalie Imbruglia – nonché le discrete qualità, anche attraverso un videoclip diretto da Joe Agius (che ci catapultata diretti nelle rotazioni MTV del 1993).

di Edoardo Bridda

Altre notizie suggerite