Album

Horse Lords

The Common Task

13 Marzo 2020 prog kraut math-rock

In uscita il 13 marzo 2020, The Common Task è l’album che segna il ritorno del quartetto di Baltimora Horse Lords composto da Andrew Bernstein (sax/percussioni), Max Eilbacher (basso/elettronica), Owen Gardner (chitarra) e Sam Haberman (batteria). Con l’endorsement (e il beneplacito) di lungo corso dei Matmos, e una mission ben chiara in testa («fare musica per la liberazione della mente e del corpo»), la formazione fonde sghembe geometrie math rock a massicce dosi di minimal-massimalismi, fascinazioni afrobeat e quadre neo kraut, ripetitività post-rock e complicazioni prog. Balistiche di un sound disossato, sporcato ma pur sempre disciplinato, come imprevedibilmente free. La band riesce ancora una volta a far convivere i Battles di ritorno su partiture Storm & Stress, come le lezioni di Glen Branca e il post-rock aperto e illuminato dei Tortoise. Il disco segue Interventions, terzo lavoro sulla lunga distanza, dosando impeto e fascinazioni, trovando infine un’invidiabile quadra. L’esordio discografico omonimo, più istintuale ma non per questo meno avvincente, è invece del 2012.

Ad anticiparlo, un concitato brano spiraliforme dal gusto avant newyorchese in 5/8 intitolato Fanfare for Effective Freedom e l’afrobeat Uncle Meat cubista e tremendamente lisergico di People’s Park.

Tracklist
Ascolta
Spotify
Voti
Amazon
Discografia
Vota

I più ascoltati