Album

Jarv Is...

Beyond The Pale

17 Luglio 2020 pop art

A ben undici anni dall’ultima prova solista Further Complications (se escludiamo la soundtrack Music from ‘Likely Stories’ del 2016), Jarvis Cocker torna a pubblicare un nuovo album. Intitolato Beyond The Pale, il disco – in uscita il 1 maggio 2020 4 settembre 2020 (causa Coronavirus) 17 luglio 2020 via Rough Trade – rappresenta l’opera di debutto del progetto Jarv Is…, band che ha esordito sul palco a fine 2017 in occasione del festival islandese Norður og Niður curato dai Sigur Rós. La formazione è composta, oltre che dal leader dei Pulp, anche da Serafina Steer (arpa), Emma Smith (violino), Andrew McKinney (basso), Jason Buckle e Adam Betts (batteria)

«Jarv Is… è stato concepito come uno show in cui scrivevamo e sviluppavamo le canzoni in collaborazione con l’audience e dato che la musica è stata concepita in questo modo, abbiamo deciso di registrare gli spettacoli dal vivo in modo da poterne monitorare la crescita», si legge sul sito dell’etichetta, dove apprendiamo inoltre che fu Geoff Barrow dei Portishead a suggerire al gruppo di utilizzare quel materiale come base di partenza per un album. Beyond The Pale viene anticipato da due singoli: Must I Evolve? (condiviso a maggio 2019) e House Music All Night Long, quest’ultimo accompagnato da un videoclip.

Tracklist
Ascolta
Spotify
Voti
Amazon
Discografia
Vota
  • 1 Save the Whale
  • 2 Must I Evolve?
  • 3 Am I Missing Something?
  • 4 House Music All Night Long
  • 5 Sometimes I Am Pharaoh
  • 6 Swanky Modes
  • 7 Children of the Echo

I più ascoltati