Album

Lana Del Rey

Ultraviolence

16 Giugno 2014 pop

In uscita il 16 giugno 2014 via Interscope, Ultraviolence è il secondo album di Lana Del Rey. Il disco, successore di Born To Die, vede la produzione di Dan Auerbach dei Black Keys, e viene anticipato dal primo singolo West Coast, il cui videoclip è stato pubblicato il 6 maggio 2014 su Vevo e il giorno successivo su Youtube. Il 25 maggio, viene condiviso su YouTube Shades Of Cool, nuovo brano prodotto da Rick Nowels, autore che in passato ha co-firmato con la cantante le canzoni Summertime Sadness e Young And Beautiful. Il 26 maggio, a Vancouver, Elizabeth Grant esegue dal vivo, per la prima volta, la titletrack dell’album. Il 27 maggio viene pubblicata un’anteprima di 36 secondi del pezzo Brooklyn Baby. Il 4 giugno viene pubblicato l’audio della title track. L’8 giugno è la volta di Brooklyn Baby. Il 17 giugno esce il video ufficiale di Shades Of Cool, quinto singolo del disco. Il 30 luglio è la volta del brano che dà nome all’album, Ultraviolence.

L’album è disponibile in deluxe edition su CD, download, vinile e box set.

Tracklist
Ascolta
Spotify
Voti
Amazon
Discografia
Vota
  • 1 Cruel World
  • 2 Ultraviolence
  • 3 Shades of Cool
  • 4 Brooklyn Baby
  • 5 West Coast
  • 6 Sad Girl
  • 7 Pretty When You Cry
  • 8 Money Power Glory
  • 9 Fucked My Way Up to the Top
  • 10 Old Money
  • 11 The Other Woman
  • 12 Black Beauty (bonus track)
  • 13 Guns and Roses (bonus track)
  • 14 Florida Kilos (bonus track)

I più ascoltati