Leaving Meaning
Ott
25
2019

Swans

Leaving Meaning

Young God

WaveNoise
Precedente
Coin Coin Chapter Four: Memphis Matana Roberts - Coin Coin Chapter Four: Memphis
Successivo
Faust Anne Imhof - Faust

Info

Leaving Meaning è il primo album da studio degli Swans a uscire dopo che il leader Michael Gira ha sciolto la line-up del periodo 2010-2017, quella con cui ha inciso The Seer, To Be Kind e The Glowing Man.

«Ora gli Swans», scrive Gira sul sito ufficiale della band presentando il nuovo lavoro, «sono formati da un cast girevole di musicisti scelti in base alle loro caratteristiche musicali e personali, a seconda di come si integravano meglio nelle atmosfere con cui volevo presentare le canzoni che ho scritto. Tutti, collaborando con me, attraverso la loro personalità, la loro abilità e il loro gusto, hanno dato un grande contributo nell’arrangiare questo materiale».

I componenti principali di questo cast variabile sono Kirstof Hahn, Larry Mullins, Yoyo Rohm, The Necks, Anna e Maria von Hausswolff, Ben Frost, Baby Dee, Jeremy Barnes e Heather Trost, a cui si aggiungono Jennifer Gira e vecchie conoscenze del giro degli Swans (Norman Westberg, Phil Puleo, Thor Harris, Paul Wallish, Christoper Pravdica) e degli Angels of Light (Dana Shechter, Cassis Staudt). Prime anticipazioni dall’album: It’s Coming It’s Real – un ritorno alle sonorità del bunny period degli Swans – e The Hanging Man, in cui ritorna il fantasma di Ian Curtis e degli sempre amati Joy Division. Di seguito gli streaming.

di Tommaso Iannini

Widget

Altre notizie suggerite