Why Me? Why Not.
Set
20
2019

Liam Gallagher

Why Me? Why Not.

Warner Music Group

PopBritRock
Precedente
Moon – The Area Of Influence Jeff Mills - Moon – The Area Of Influence
Successivo
The Balance Abdullah Ibrahim - The Balance

Info

In uscita il 20 settembre 2019, Why Me? Why Not. è il secondo album solista di Liam Gallagher. Scritto da Liam Gallagher assieme a Andrew Wyatt (Miike Snow, co-autore, fra gli altri, anche del brano Shallow del film A Star is Born) e Greg Kurstin, e registrato a Los Angeles e Londra, il disco arriva a un paio di anni di stanza dall’esordio As You Were, pubblicato nel 2017 e recensito su queste pagine da Edoardo Bridda.

«Avevo scritto alcune canzoni da solo per il primo disco – ha chiosato Gallagher – mentre questa volta tutto è frutto di una collaborazione tra noi. E la ragione sta nel fatto che volevo che questo album fosse ancora meglio di As You Were. Conosco le mie virtù e anche i miei limiti. Sono un songwriter che se la cava, ma sono più che altro un grande cantante e frontman. Volevo che il secondo album fosse un passo in avanti, perché la cosa più difficile è fare qualcosa di uguale, ma meglio. È quello che abbiamo fatto».

Ad anticiparlo, il singolo lancio Shockwave, accompagnato da un un video diretto da François Rousselet che potete vedere nella nostra sezione dedicata, un secondo estratto intitolato The River, una ballad trainata da chitarra e archi sintetici chiamata Once e un pezzo che ricorda da vicino Ian Brown, One Of Us. Nel frattempo l’ex Oasis si è esibito per una data estiva a Barolo (per il festival Collisioni), mentre nel 2020 sono già stati fissati due appuntamenti invernali a Roma e Milano. Il 29 giugno 2019 Liam si è esibito nel parco piramidale del Glastonbury Festival.

L’album sarà disponibile in formato fisico CD e vinile e in formato digitale (download e streaming). Verrà reso disponibile anche un pacchetto speciale D2C che include una versione deluxe del disco, un vinile sun yellow, e un formato da 12” che include tre bonus track e una demo esclusiva. Tutti i formati presentano il booklet rilegato. La foto della copertina è un ritratto del fotografo Tom Beard.

di Edoardo Bridda

Widget

Altre notizie suggerite