Sindacato dei sogni
Gen
25
2019
Precedente
White is Relic/Irrealis Mood of Montreal - White is Relic/Irrealis Mood
Successivo
Camila Camila Cabello - Camila

Info

Anticipato dai singoli (e relativi video) Caramella, Bengala e Calamita, esce il 25 gennaio 2019 su Tempesta Records Sindacato dei sogni, il nono disco da studio dei Tre Allegri Ragazzi Morti. La band ha condiviso con il contagocce le informazioni sul disco, tanto che a un mese dalla pubblicazione erano ancora ignote sia copertina che tracklist. Una svolta svelata la copertina – scrive la band – è diventato facile capire le ragioni dietro alla scelta dei titoli dei tre singoli: sono i nomi dei tre gattini di ceramica (prodotti da Alessandro Mussolini) protagonisti della copertina.

Prodotto da Matt Bordin e Tre Allegri Ragazzi Morti, il disco è stato registrato e missato sempre da Bordin all’Outside Inside Studio di Volpago del Montello (Tv). Le voci sono state editate da Paolo Baldini all’Alambic Conspiracy Studio di San Foca (Pn). Le canzoni sono state pre-prodotte da Enrico Berto al Mushroom Studio di Frisanco (Pn) e da Andrea Maglia e Meme Gerace al Bleach Studio di Gittana (Lc). Gli archi di Bengala sono stati registrati da Davide Rossi a Los Angeles. Tutte le canzoni sono di Tre allegri ragazzi morti tranne Accovacciata gigante (testo di Mattia Cominotto e Davide Toffolo) e Difendere i mostri dalle persone (testo di Mattia Cominotto). Hanno suonato nel disco anche Francesco Bearzatti, Davide Rossi, Ruben Gardella, Matt Bordin, Adriano Viterbini, Nicola Manzan e Andrea Maglia.

L’album segue Inumani del 2016, che potete trovare recensito su queste pagine da Luca Roncoroni. Nella nostra pagina dedicata potete inoltre recuperare tutto lo storico pubblicato sulla band di Davide Toffolo (voce, chitarra), Enrico Molteni (basso) e Luca Masseroni (batteria).

di Marco Braggion

Widget

Altre notizie suggerite