Sophie / Autechre (2021)

Gli Autechre propongono una loro versione del primo singolo di Sophie, “BIPP”

Più che un remix, un dub

Sophie ha condiviso sulle principali piattaforme di streaming un mx – ovvero un remix a modo loro – degli Autechre di un suo classico del 2013, BIPP, primo dei suoi singoli che l’avevano lanciata quell’anno su etichetta Numbers – l’altro era Lemonade (2014) – e uno dei brani più incisivi del suo Product, mini (compilation) album che nella sua versione speciale conteneva un bell’oggetto in silicone e altri gadget.

Proprio il silicone è l’elemento (sonoro in questo caso) che i producer mancuniani hanno fatto fuori nella loro versione, riduzionista quanto basta per far posto ad un sound più classicamente house, r’n’b e hip hop), memore sia dei loro esordi (vedi alla voce Lego Feet per quanto riguarda il lato electro di questa faccenda) sia della musica che gravitava attorno a loro in quei primissimi ’90. Più che un remix sembra un edit o un dub mix, vista la prominenza di drums e bass. Più che una spinta fwd è cocciuta retroguardia ma tant’è. Il suo perché ce l’ha.

Lo scorso anno il duo ha pubblicato gli album Sign e Plus, mentre Oil Of Every Pearl’s Un-Insides di Sophie Xeon è uscito nel 2018.

Tracklist
  • 1 DekDre Scap B
  • 2 7FM ic
  • 3 marhide
  • 4 ecol4
  • 5 lux 106 mod
  • 6 X4
  • 7 ii.pre esc
  • 8 esle 0
  • 9 TM1 open
  • 10 p1p2 (Japanese bonus track)
Autechre
Plus