Damon Albarn (2015)

Damon Albarn. Progetti in cantiere: due album e un film dei Gorillaz

I secondi capitoli di "Plastic Beach" e "Song Machine" e un film dei Gorillaz. Può bastare?

Damon Albarn non riesce a star fermo per molto. A pochi giorni dall’uscita della prima stagione di Song Machine, il frontman dei Blur ha dichiarato ai microfoni di New Arrivals di RADIO.com che i Gorillaz avrebbero già firmato un contratto per la realizzazione di un film e non solo, visto che tra i piani della cartoon band ci sarebbe anche un seguito di Plastic Beach, ovvero l’album che la formazione ha pubblicato 10 anni fa.

Dovremo girare un film mentre ci dedichiamo alla seconda stagione di Song Machine. Abbiamo firmato dei contratti e iniziato a scrivere la sceneggiatura. Fare un film animato con alla base una storia astratta è piuttosto rischioso per una casa cinematografica, i costi sono alti. Se racconti una storia strampalata dove soltanto qualcosa torna, è piuttosto compilcato. Di questo ci siamo accorti
Damon Albarn

Se aver a che fare un con film animato non è un gioco da ragazzi, e ancor di più non lo è nel momento in cui la sua trama deve ricalcare le intricate narrazioni di Jamie Hewlett, Albarn pare abbia già scritto tonnellate di canzoni per un ipotetico seguito del sopracitato Plastic Beach.

Penso che la gente abbia bisogno di nuovi remind sul fatto che è necessario cambiare il nostro stile di vita. Essere d’aiuto per contrastare il cambiamento climatico è davvero importante. Ed ecco perché vorrei riprendere quei concetti, penso che non potremo mai lasciare Plastic Beach. Mi piacerebbe produrre un disco e intitolarlo Clean Beach ma al momento è ancora Plastic Beach. Così sì, il seguito di quel disco è un’idea valida, creativamente parlando, anche piuttosto deprimente, nondimeno rimane una cosa necessaria e da fare
Damon Albarn

Dunque due album (e un film) dei Gorillaz in cantiere per l’iperattivo cantante, che di recente ha anche svelato le canzoni preferite e gli album più sottovalutati dei Gorillaz. Su SA trovate numerose recensioni della discografia della band compresa quella relativa all’ultima prova,  Song Machine, Season One: Strange Time.

Tracklist
  • 1 Strange Timez [ft. Robert Smith]
  • 2 The Valley of The Pagans [ft. Beck]
  • 3 The Lost Chord [ft. Leee John]
  • 4 Pac-Man [ft. ScHoolboy Q]
  • 5 Chalk Tablet Towers [ft. St. Vincent]
  • 6 The Pink Phantom [ft. Elton John and 6LACK]
  • 7 Aries [ft. Peter Hook and Georgia]
  • 8 Friday 13th [ft. Octavian]
  • 9 Dead Butterflies [ft. Kano and Roxani Arias]
  • 10 Désolé (Extended Version) [ft. Fatoumata Diawara]
  • 11 Momentary Bliss [ft. slowthai and Slaves]
  • 12 Opium [ft. EarthGang]
  • 13 Simplicity [ft. Joan as Police Woman]
  • 14 Severed Head [ft. GoldLink and Unknown Mortal Orchestra]
  • 15 With Love To An Ex [ft. Moonchild Sanelly]
  • 16 MLS [ft. JPEGMAFIA and CHAI]
  • 17 How Far? [ft. Tony Allen and Skepta]
Gorillaz
Song Machine: Season One