Jarvis Cocker, nel nuovo libro “Good Pop, Bad Pop” il suo pensiero sulla Brexit

La Brexit secondo Jarvis Cocker.

Rough Trade Books, casa editrice di proprietà della storica etichetta inglese Rough Trade, pubblicherà a breve un libro con due saggi sulla Brexit scritti da Jarvis Cocker dei Pulp: il titolo è Good Pop, Bad Pop.

Il frontman della band inglese ne ha parlato in pubblico in varie occasioni, fra cui la manifestazione londinese pro-UE dello scorso ottobre ma anche agli Ivor Novello Award, quando ritirando l’Outstanding Song Collection Prize, ha paragonato il risultato del voto alle classifiche dei singoli: «C’è questa cosa chiamata Brexit. 52 a 48, giusto. Be’ 52 equivale ad andare al numero 19 nelle classifiche. Non è la volontà della gente. Brexit è una parola orribile. Brutta quasi quanto Britpop».

https://www.instagram.com/p/Bp4HpkehkUe/?utm_source=ig_embed

Il libro sarà pubblicato il prossimo 27 novembre. Nello storico di SA trovate diversi ascolti relativi ai Pulp, oltre alla loro monografia curata da Antonio Pancamo Puglia.

Tracklist