Misteriosi logo in 3D di Aphex Twin sono apparsi nella Metropolitana di Londra

Dazed e altri media britannici hanno riportato alcuni interlocutori post di utenti che si stanno domandando cosa si nasconda dietro i logo 3d di Aphex Twin che sono apparsi in queste ore nella metropolitana di Londra. Di seguito quello affisso lungo la linea di South London, nella fermata di Elephant & Castle (la zona dove sorgeva la banca nella quale – secondo la mitologia – Richard D. James aveva per qualche tempo tempo vissuto).

Aphex Twin, a cui il nostro Alessandro Pogliani ha dedicato un monografico, è atteso in Italia a novembre 2018 nel corso della nuova edizione di Club to Club. Sulle nostre pagine trovate la recensione relativa a Cheetah, l’ultimo Ep pubblicato dal producer nel 2016.

30 Luglio 2018 di Edoardo Bridda
Leggi tutto
SYRO
Set
22
2014

Aphex Twin

SYRO

  • minipops 67 [120.2][source fie…
  • XMAS_EVET10 [120][thanaton3 mi…
  • produk 29 [101]
  • 4 bit 9d api+e+6 [126.26]
  • 180db_ [130]
  • CIRCLONT6A [141.98][syrobonku…
  • fz pseudotimestretch+e+3 [138.…
  • CIRCLONT14 [152.97][shrymoming…
  • syro u473t8+e [141.98][piezolu…
  • PAPAT4 [155][pineal mix]
  • s950tx16wasr10 [163.97][earth …
  • aisatsana [102]
continua
Precedente
Beta Band, a settembre la ristampa di “The Three EPs” Beta Band, a settembre la ristampa di “The Three EPs”
Successivo
“Billy Corgan è il padre di Taylor Swift”. E lui risponde con un post chilometrico “Billy Corgan è il padre di Taylor Swift”. E lui risponde con un post chilometrico

recensione

recensione

recensione

Aphex Twin

Computer Controlled Acoustic Instruments pt2 EP

recensione

artista

recensione

Altre notizie suggerite