Peter Hook mette all’asta i suoi ricordi dei Joy Division. Spunta un’inedita foto natalizia con Ian Curtis

L’accordo “completo e definitivo” che aveva posto fine alla vertenza legale tra Peter Hook e gli storici membri dei New Order è datato settembre 2017. Il motivo del contendere riguardava sia l’uso del nome e degli “asset” di New Order e Joy Division per il merchandising e la promozione dei concerti che Hook tiene da anni con il suo complesso Peter Hook and the Light, sia le royalties che spetterebbero all’ex bassista per le attività e il catalogo degli stessi New Order e Joy Division.

La faticosa pace con gli ex compagni è stata dunque formalmente raggiunta, ma per il bassista – intervistato di recente da Rolling Stone – è stato necessario compiere un ulteriore gesto simbolico per liberarsi di tutte le acredini accumulate negli anni e dar definitivamente un taglio col passato. Dal prossimo 21 gennaio l’intero catalogo del “Peter Hook Signature Collection ” verrà reso pubblico per una successiva vendita all’asta che si svolgerà il 2 marzo presso la britannica Omega Auctions. Da quel che il musicista ha rivelato all’edizione statunitense della storica rivista, la lista comprenderà un po’ di tutto: da una copia della Vox Phantom imbracciata da Ian Curtis nel videoclip di Love Will Tear Us Apart a vari capi di abbigliamento, da una copia firmata di An Ideal for Living al biglietto acquistato da Hook per vedere il concerto in cui la band fu concepita (e parliamo naturalmente di quello che i Sex Pistols tennero alla Free Trade Hall) e tanto altro ancora.

Sempre di queste ore – e sempre a proposito di memorabilia legato a Ian Curtis – è la condivisione di un’inedita foto natalizia del 1978 ritraente il compianto cantante assieme ai colleghi dell’ufficio disoccupazione di Macclesfield. La foto è stata scattata in occasione delle festività natalizie (di seguito il post).

Su SA trovate altre notizie riguardanti la formazione di Ian Curtis: a settembre Jon Savage ha annunciato per il prossimo anno il libro This Searing Light, the Sun and Everything Else: Joy Division – The Oral History, a giugno Dr. Martens ha annunciato una nuova linea delle sue classiche scarpe ispirate agli album di Joy Division e New Order, mentre di aprile è la pubblicazione nel Regno Unito New Dawn Fades – A Graphic Novel About Joy Division and Manchester, graphic novel firmata da Brian Gorman.

27 Dicembre 2018 di Edoardo Bridda
Leggi tutto
Joy Division – Closer
Lug
18
1980

Joy Division

Joy Division – Closer

  • Atrocity Exhibition
  • Isolation
  • Passover
  • Colony
  • A Means To An End
  • Heart And Soul
  • Twenty Four Hours
  • The Eternal
  • Decades
continua
Precedente
Metallica. In ascolto il primo concerto con il bassista Cliff Burton Metallica. In ascolto il primo concerto con il bassista Cliff Burton
Successivo
“Black Mirror”. Ecco il trailer di “Bandersnatch”, il film in arrivo domani su Netflix “Black Mirror”. Ecco il trailer di “Bandersnatch”, il film in arrivo domani su Netflix

recensione

recensione

artista

artista

artista

recensione

Altre notizie suggerite