Recensioni

6.9

Dopo una gestazione che per alcuni brani è durata anche tre anni, What About Concerto? segna il debutto del progetto elettronico romano Concerto. Esce per Totally Imported, del cui roster da queste parti abbiamo già scritto per il buon esordio di Ainè. Con un piede infilato nel mondo della moda (Donadei e Scoccia hanno curato anche la soundtrack ufficiale dello spot di Moschino per la Fashion Week 2017), il disco si presenta pettinato ma non patinato, insomma elegante e tirato a lucido il giusto, ma senza sembrare eccessivamente fighetto e impomatato.

È un’elettronica che pur tenendo le proprie radici saldamente ancorate alla scena nostrana (vedi il feat. con Godblesscomputers in Keep On n’ On), di italiano ha poco nulla: cantato in inglese e sound in generale decisamente made in UK (con frequenti tappeti house, come in Rise Above), e qualche occasionale spruzzatina che sembra anche ammiccare al wonky di Los Angeles; c’è poi spazio magari per una chitarrina funky liofilizzata a fare capolino qua e là (Get Away). Il pacchetto suona fresco e ben confezionato, convince senza strafare, e ogni brano ha un bel respiro poppy e danzereccio che lo renderebbe un papabile buon singolo. Si sculetta e ci si diverte, senza particolari riserve. È già abbastanza.

Voti
Amazon

Ti potrebbe interessare

Le più lette