Toothbrush / Booth Thrust
Ago
02
2019

Dorian Concept

Toothbrush / Booth Thrust

Brainfeeder

ElectroBreakbeatWonkyBeats
Precedente
Soft Landing Sandro Perri - Soft Landing
Successivo
Una donna per amico Lucio Battisti - Una donna per amico

Info

Nuovo 12” per il produttore austriaco Oliver T Johnson noto con il moniker di Dorian Concept. Il nuovo lavoro, che segue The Nature Of Imitation – pubblicato sull’etichetta di Flying Lotus nel 2018 -, esce sulla stessa Brainfeeder il 2 agosto 2019 ed è costituito da due tracce inedite stampate su 12” arancione trasparente.

Entrambi i pezzi risalgono al 2012-13: Toothbrush era stata diffusa solo a una stretta cerchia di amici (in particolare Rustie, Mark Pritchard e Modeselektor), mentre il lato B Booth Thrust era stato composto solo a livello di demo e pubblicato in una versione incompleta sul profilo Soundcloud dell’artista. Entrambi i pezzi hanno una valenza sostanziale: «sono molto importanti nei miei show dal vivo – dichiara Oliver – Anche se hanno qualche annetto, non mi sono ancora stancato di suonarli e mi invento sempre qualcosa di nuovo quando improvviso con questi brani».

I suoni che potete sentire su Tootbrush – vagamente connessi con l’estetica wonky – sono stati recuperati da un vecchio MiniDisc: «Prima di potermi permettere un laptop, suonavo dal vivo con due MiniDisc player e una tastiera che connettevo al mixer. Questo disco è un omaggio a quel periodo, quando provavo a creare suoni in maniera intuitiva e con pochi mezzi. È divertente  suonare brani vecchi, perché è come guardare una vecchia foto: c’è qualcosa di alieno. Sei conscio del fatto di aver creato quel pezzo, ma è difficile ricordare il processo o le intenzioni. Il tuo stesso passato può diventare una fonte di ispirazione».

Su SA potete leggere le recensioni di The Nature Of Imitation e Joined Ends.

di Marco Braggion

Widget

Altre notizie suggerite