Our Two Skins
Giu
26
2020

Gordi

Our Two Skins

Jagjaguwar

PopCantautori
Precedente
High Off Life Future - High Off Life
Successivo
Sun Piano Laraaji - Sun Piano

Info

Our Two Skins è il secondo album in studio di Sophie Payten (aka Gordi) in uscita il 10 giugno 26 giugno 2020 via Jagjagwar. Seguito dell’esordio Reservoir (2017), il nuovo lavoro della cantautrice è composto da dieci nuove tracce ed è stato registrato nel contesto di uno sperduto cottage delle campagne australiane (in isolamento, senza cellulare o la possibilità di accedere a connessioni wifi).

«L’idea era strapparci via da tutto il resto – dice Gordi nella press – e forzarci ad essere molto più minimalisti nel modo in cui creiamo musica». Comunque, il progetto non sarebbe nato senza il contributo di un team di amici e professionisti composto da Chris Messina (Bon Iver, Bruce Hornsby, Big Red Machine) e Zach Hanson (Bon Iver, Hand Habits, Waxahatchee, The Tallest Man on Earth).

Stando a quanto scrive la nota stampa, la composizione di Our Two Skins è iniziata nel 2017, dopo un periodo complicato che ha portato Gordi ad una serie di cambiamenti nella sua vita e a riflessioni sulla persona che vuole essere («Tu sei qui, con le tue mani in tasca a ripeterti “questa sono io, questo è tutto ciò che sono”»). In quel momento aveva appena ultimato gli esami per conseguire la laurea in medicina e conclusa una vecchia storia d’amore: «il nuovo album parla proprio di questo, di cambiamento e novità, di accettarsi e ritrovarsi». A proposito della sua carriera in campo medico, Jagjagwar ha dichiarato che attualmente la cantautrice si sta dedicando completamente all’emergenza Coronavirus in Australia, essendosi messa a disposizione di tutti quegli ospedali che hanno bisogno di personale.

Per anticipare l’album sono stati pubblicati tre brani: il lead single Sandwiches, la opening-track Aeroplane Bathroom e Volcanic.

di Nicola Rakdej

Altre notizie suggerite