Modern Hymns
mag
22
2019

Guards

Modern Hymns

Kobalt Music Recordings

PopRockIndieWave
array(0) { }
  • Skyhigh
  • Take My Mind
  • Destroyer
  • No New
  • You Got Me
  • Anyone
  • Beacon
  • Last Stand
  • Fan
  • Momentary Lapse
  • Away
  •  
Precedente
Rosie Love Trap - Rosie
Successivo
Garagara Yagi Le Capre A Sonagli - Garagara Yagi

Info

Torna dopo quattro anni dall’esordio In Guards We Trust Richie Follin (Cults/Willowz) con il progetto indie-fuzz-pop Guards. Il nuovo album – dal titolo Modern Hymns – viene pubblicato il 22 maggio su Kobalt e vedrà protagonisti, oltre che Follin, anche Loren Humphrey alla batteria e Kaylie Church alle tastiere e voci.

Il disco è stato registrato a Sagaponack, New York e finalizzato in uno studio nella valle di Los Angeles. I temi trattati nel lavoro sono vari, anche se nei testi in generale si percepisce l’influenza della nascita del figlio di Follin. Fra i collaboratori alcuni nomi di tutto rispetto come Mike Shuman (Queens of the Stone Age), Money Mark (Beastie Boys), Patrick Keeler (Raconteurs, Greenhornes), Benji Lysaght (Father John Misty, Beck), James Richardson (MGMT), Matt Schaeffer (Kendrick Lamar) e Brian Oblivion (Cults).

Di seguito lo streaming del primo brano condiviso Last Stand.

di Marco Braggion

Widget

Altre notizie suggerite