Album

Jesse Malin

New York Before The War

31 Marzo 2015 rock

In uscita il 31 marzo 2015 via One Little Indian (con distribuzione Audioglobe), New York Before The War è il nuovo album di Jesse Malin. Il disco, che arriva a quasi cinque anni dall’ultimo lavoro in studio, Love It To Life, è stato registrato al Magic Shop ed ai Flux Studios di NYC e prodotto dallo stesso Malin, con il supporto di Brian Thorn (David Bowie, Coldplay, Suzanne Vega).

«Volevo registrare un disco che racchiudesse tutto ciò che ho fatto finora, ma volevo anche sfidarmi dal punto di vista sonoro e ritmico», racconta Malin nella press release. «Il mio obiettivo era creare una sorta di colonna sonora per tutte le battaglie che combattiamo nell’apatia di questi tempi».

Ad anticiparlo, il singolo Addicted, che riflette atmosfera e tematiche del disco (che conta anche sulla presenza del chitarrista Wayne Kramer e dell’ex-R.E.M. Peter Buck).

Dopo aver militato negli Heart Attack e nei D Generation, il cantautore ha esordito da solista nel 2003 con l’album The Fine Art of Self Destruction, prodotto dall’amico Ryan Adams. Le sue canzoni si caratterizzano fin da subito come racconti di storie metropolitane legate alla sua New York, attraverso ballate introspettive e poetiche che si ispirano ad artisti come Tom Waits e Neil Young.

Tracklist
Ascolta
Spotify
Voti
Amazon
Discografia
Vota
  • 1 The Dreamers
  • 2 Addicted
  • 3 Turn Up the Mains
  • 4 Oh Sheena
  • 5 She's Too Dangerous
  • 6 The Year That I Was Born
  • 7 Boots Of Immigration
  • 8 Freeway
  • 9 Bent Up
  • 10 She Don't Love Me Now
  • 11 Deathstar
  • 12 I Would Do It For You
  • 13 Bar Life

I più ascoltati