Album

Squid

Squid – Bright Green Field

7 Maggio 2021 indie wave post-punk
Array

Bright Green Field è l’album di debutto degli inglesi Squid, disponibile dal 7 maggio 2021 via Warp Records. Prodotto da Dan Carey, il disco arriva a due anni di distanza dal loro secondo EP, Town Centre, ed è composto da undici inediti che, come dimostrano anche i precedenti lavori della band del batterista Ollie Judge, riflettono i tumulti del nostro contemporaneo; in particolare, pur suggerendo un’immagine pastorale tipicamente inglese, il titolo nasconde il racconto di un mondo distopico.

Questo album crea un paesaggio urbano immaginario. Le tracce illustrano i luoghi, gli eventi e l’architettura che esistono al suo interno. I progetti precedenti erano giocosi e riguardavano i personaggi, mentre questo progetto è più oscuro e più interessato allo spazio. Abbiamo accentuato la profondità emotiva della nostra musica.
Ollie Judge

Nonostante questa linea oscura, Bright Green Field viene descritto dalla nota stampa come «gioioso», e questo perché abbraccia «l’incertezza del mondo» esplorando «le infinite e imprevedibile strade» che lo caratterizzano. Da un punto di vista musicale, questa “apertura” si riflette nell’utilizzo di elementi inediti per la band, come campane da chiesa, api, microfoni che oscillano dal soffitto, un coro distorto di 30 voci e un ensemble di corno e archi con artisti del calibro di Emma-Jean Thackray e Lewis Evans (Black Country, New Strada). 

Ad anticipare l’album, il primo singolo Narrator, brano impreziosito dalla presenza nel coro di Martha Skye Murphy. Su SA potete recuperare la recensione del sopracitato EP Town Centre scritta da Riccardo Zagaglia; inoltre potete ascoltare il singolo scritto durante il primo lockdown, Sludge, e leggere l’approfondimento (sempre di Zagaglia) sul post-punk inglese contemporaneo.

Tracklist
Ascolta
Spotify
Voti
Amazon
Discografia
Vota
  • 1 Resolution Square
  • 2 G.S.K
  • 3 Narrator feat Martha Skye Murphy
  • 4 Boy Racers
  • 5 Paddling
  • 6 Documentary Filmmaker
  • 7 2010
  • 8 The Flyover
  • 9 Peel St
  • 10 Global Groove
  • 11 Pamphlets

I più ascoltati