Album

Iggy Pop

The Bowie Years

29 Maggio 2020 rock rocknroll art punk post-punk

Il box di sette compact disc dedicato agli anni in cui Iggy Pop collaborò con David Bowie per realizzare i suoi primi due album solisti, contiente le ristampe rimasterizzate di The IdiotLust for Life e T.V. Eye 1977 Live, una compilation intitolata Edits + Out-takes con versioni diverse e mixaggi alternativi di alcuni brani, chiusa da un’intervista, e tre CD  di registrazioni live con i concerti di Londra, Cleveland e Chicago del marzo 1977 (ad accompagnare Iggy c’è Bowie alle tastiere nella formazione che avrebbe lavorato anche su Lust for Life).

Le grafiche di copertina all’interno del box sono tutte rivisitate, mentre le contemporanee riedizioni dei singoli dischi (The Idiot e Lust for Life) hanno la copertina originale e uno dei live come bonus. Il box contiene inoltre un libretto cartonato di 40 pagine con saggi critici e testimonianze di alcuni musicisti (Youth dei Killing Joke, Siouxsie Sioux, Martin Gore dei Depeche Mode, Nick Rhodes dei Duran Duran), che guardano indietro all’impatto che la musica di Iggy Pop ha avuto sul loro percorso artistico, e anche un opuscolo illustrato (le cui ultime due pagine sono curiosamente dedicate agli Adverts).

Tracklist
Ascolta
Spotify
Voti
Amazon
Discografia
Vota

I più ascoltati