Helado Negro (US)

Biografia

Roberto Carlos Lange in arte Helado Negro è un musicista nato a Miami, in Florida, da genitori equadoregni, e ora residente a Brooklyn. Il suo progetto principale mescola sapori sudamericani, cantati metà in inglese, metà in spagnolo, qualche citazione glo-fi, un po’ di intimismo e tanto tanto stile synth-pop cantautorale. Il meticciato fa parte della storia della sua famiglia e della sua carriera: Lange ha iniziato a comporre folk misto synth con il moniker di Boom & Birds (pubblicando l’EP Confetti nel 2004 e il full length Camino de manos chuecas nel 2005), passando poi per un’attitudine più vicina all’hip-hop come Epstein (Puñal, Gente Sin Pueblo, entrambi del 2004).

Nel 1999 fa amicizia con Guillermo Scott Herren in arte Prefuse 73, che lo fa lavorare per Savath & Savalas, All Tiny Creatures (un remix), My Brightest Diamond (l’album Shark Remixes Vol. 3), Bear In Heaven (il missaggio del fortunato disco omonimo) e, tra gli altri, anche per Schools of Seven Bells. Dopo la gavetta si trasferisce a Brooklyn e inizia a lavorare ad un progetto più orientato al songwriting: Helado Negro. Con questo moniker pubblica quattro album su Asthmatic Kitty: Awe Owe (2009), Canta Lechuza (2011), Invisible Life (2013) e Double Youth (2014). Ad accompagnare le uscite ufficiali c’è anche una serie di cassette/download di b-sides e tracce sperimentali intitolata Island Universe Story.

Leggi tutto

Altre notizie suggerite