Ital (US)

Biografia

Ital (alias del musicista americano Daniel Martin-McCormick) è uno dei producer emersi dalla cosiddetta ondata outsider/hipster house assieme a Huerco S., Anthony Naples, Roche, The Miracles Club, Blondes, Teengirl Fantasy e altri. Le sue sonorità viaggiano a cavallo di un recupero di stilemi anni Novanta attualizzati con un tocco di sperimentazione, trance, ambient e synth-pop dance ballabile, vicino alle sonorità di Caribou e Nicolas Jaar.

Prima di produrre musica con questo moniker, l’artista – nativo di Washington DC e ora residente a Brooklyn – aveva suonato con Damon Palermo nei Mi Ami (duo indie/dance/post-punk) e collaborato pure con la band hardcore Black Eyes.

Dopo l’esperienza hardcore si avvicina all’elettronica con il moniker di Sex Worker, ma il progetto Ital prende piede grazie all’amicizia con Amanda e Britt Brown, titolari dell’etichetta Not Not Fun e della sua affiliata dance, la 100% Silk, dove pubblicherà i primi 12” nel 2011. Ha al suo attivo tre album su Planet Mu: Hive Mind e Dream On nel 2012 e Endgame nel 2014 e dirige inoltre la label Lovers Rock. Nel 2015 ha iniziato a collaborare con la label italiana Gang of Ducks. A gennaio 2015 è uscito un rework di Spirits di Sabla, mentre il 1 giugno 2015 viene pubblicato Toxic Work Environment, un EP di quattro pezzi originali più un rework degli stessi Gang Of Ducks. La press parla di “precisione dark e paranoia colante”, che dà alla luce cinque “armi viziose da dancefloor”.

Leggi tutto

Altre notizie suggerite