Club To Club 2016

Dal 2 novembre al 6 novembre 2016

Precedente
Festareggio 2016 Festareggio 2016
Successivo
HANDMADE FESTIVAL 2016 HANDMADE FESTIVAL 2016

Info

Si è svolta a Torino dal 2 al 6 novembre l’edizione 2016 del festival Club To Club. Tra i nomi presenti in line up gli Swans, che hanno presentato l’ultimo album The Glowing Man, gli Autechre, che hanno pubblicato quest’anno ben 5 EP – elseq 1-5 – per oltre quattro ore di musica (top album per noi), il duo Amnesia Scanner, che ha fatto il suo debutto live italiano proprio all’interno dell’evento, ma anche Dj Shadow, che è tornato in Italia con il duplice compito di promuovere il nuovo album The Mountain Will Fall e festeggiare il 20° anniversario di Endtroducing, il grime producer britannico Gaika (debutto italiano esclusivo) e il rapper italiano Ghali, il ritrono di Daphni l’alias dance di Caribou, l’elettronica organica e notturna di Jon Hopkins, l’imperdibile dj set di Laurent Garnier, i Motor City Drum Ensemble, le cattedrali sonore di Tim Hecker, l’umbratile sound elettronico di Manchester di Andy Stott, l’impegno politico di Chino Amobi, l’hip hop di Clams Casino, il sound post-coloniale di Elysia Crampton, i beat sempre eccitanti di Evian Christ, Fatima Yamaha, il ritorno di Forest Swords, lo showcase dell’etichetta GQOM OH! con Nan Kolè e DJ LAG e quello del collettivo Janus con M.E.S.H., Total Freedom e KABLAM, l’r’n’b di Jessy Lanza, la classe dei Junior Boys, i sempre totali live di Koreless, LAFAWNDAH, mura masa, la troll elettronica di Powell, il dj set di Arca accompagnato da Jesse Kanda e il live relativo a Junun, ovvero il progetto di שי בן צור – Shye Ben Tzur, il chitarrista dei Radiohead Jonny Greenwood e il Rajasthan Express. Ultima aggiunta alla già ricca line-up, Nick Murphy (Chet Faker).

Gallery fotografica di Francesca Sara Cauli e Antonello Franzil.

Leggi tutto

Altre notizie suggerite