Vasto Siren Festival 2015

Dal 23 Luglio al 26 Luglio 2015

Precedente
Full Tension Festival 2015 Full Tension Festival 2015
Successivo
Zanne Festival 2015 Zanne Festival 2015

Info

L’edizione 2015 di Vasto Siren Festival promossa da DNA concerti e dall’Associazione Stardust Productions si svolge quest’anno dal 23 al 26 luglio 2015 presso la Piazza del Popolo, il Cortile di Palazzo D’Avalos, Porta San Pietro, i Giardini di Palazzo D’Avalos, il Lido Sabbia D’Oro (Siren Beach) e la Chiesa di San Giuseppe.

Il concerto d’apertura del Siren Festival sarà affidato a Gareth Dickson che per l’occasione si esibirà in uno speciale concerto nella Chiesa di San Giuseppe ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti. L’inizio è previsto per le ore 21.00.

Al Siren Beach si svolgerà il dj set di Valerio Mirabella, i set acustici degli artisti che suoneranno la sera al festival, la presentazione del libro di Colapesce e Baronciani La Distanza (venerdì 24) e l’incontro con i disegnatori Ratigher e Chiara Fazi sull’autoproduzione (sabato 25) a cura di Tinals.

La notte il lido si trasformerà in dancefloor con i live e dj set curati da Red Bull Music Academy: Miz Kiara (Female Cut) (djset), Tiger & Woods (djset) e Lumiere (djset) si esibiranno venerdì in collaborazione con Zu::Bar; Sick Tiger e Lory D (live) il sabato in collaborazione con RNY. Anche il Cortile D’Avalos ospiterà dj set con Ferruccio Quercetti e Dario Falcone del Covo Club (venerdì) e il Criminale Party a cura di Bob Corsi e David Nerattini (sabato).

I dj set sono gratuiti per i possessori di abbonamento e biglietto del giorno del festival; inoltre saranno istituite delle navette gratuite a cura di Dicarlo bus che collegheranno le venue dei concerti con la spiaggia (il servizio è gratuito e fruibile solo per i possessori di biglietto del festival).

Tra i concerti più attesi: quello dei Verdena (venerdì 24 luglio), che proporranno brano estratti da Endkadenz Vol.1 – e probabilmente anche dal Vol.2James Blake che nell’unica data italiana (sabato 25 luglio) presenterà con tutta probabilità alcuni estratti anche dal nuovo album Radio silence atteso per settembre e al quale hanno collaborato Bon Iver, Kanye West e altri musicisti ancora da svelare. Sempre ben accolto il live di Sun Kil Moon ovvero Mark Kozelek, che proporrà brani tratti dall’ultimo album Universal Themes, molto interesse anche attorno alla storica formazione di Glasgow dei Pastels, e senz’altro i live elettronici di Clark e Jon Hopkins rappresentano una garanzia per potenza e spettacolo audiovisivo.

Non meno importanti i concerti di iosonouncane forte dell’album attualmente al primo posto nella nostra classifica album con DIE, il songwriting di Colapesce e Scott Matthew e l’indie di PINS, Is Tropical e Gazelle Twin, l’elettronica di Indian Wells. Concludono in bellezza la line up: Wow, Emma Tricca, Fabryka, La Batteria, Mamavegas, Mamuthones, Stearica.

Segnaliamo anche un teaser del festival pubblicato sulla pagina ufficiale Youtube; disponibili per l’acquisto, infine, biglietti e abbonamenti su Ticketone al costo di 40 euro + d.p. per la giornata di venerdì, 40 euro + d.p. per sabato, 60 euro+d.p abbonamento valido per venerdì e sabato.

Leggi tutto

Altre notizie suggerite