Oscar 2020. Cinque film in corsa per rappresentare l’Italia, tra cui “Martin Eden” e “Il traditore”

Si sono chiuse le iscrizioni per i film di nazionalità italiana che intendono concorrere alla selezione del film che rappresenterà l’Italia nella categoria "International Feature Film Award" della 92ª edizione dei Premi Oscar

Si sono chiuse le iscrizioni per i film di nazionalità italiana che intendono concorrere alla selezione del film che rappresenterà l’Italia nella categoria “International Feature Film Award” della 92ª edizione dei Premi Oscar. Hanno proposto la propria candidatura cinque film, distribuiti nelle sale del territorio nazionale tra il 1° ottobre 2018 e il 30 settembre 2019: Martin Eden di Pietro Marcello, La paranza dei bambini di Claudio Giovannesi, Il primo re di Matteo Rovere, Il traditore di Marco Bellocchio e Il vizio della speranza di Edoardo De Angelis.

La commissione istituita presso l’Anica su richiesta dell’Academy Awards, che dovrà votare il film italiano da segnalare all’Academy entro il 1° ottobre 2019, si riunirà il prossimo 24 settembre. L’annuncio delle nomination è previsto per il 13 gennaio 2020 mentre la cerimonia di consegna degli Oscar si terrà a Los Angeles il 9 febbraio 2020.

Ove possibile, cliccando sul titolo del film, potete leggere la nostra recensione. Martin Eden, inoltre, è stato recentemente premiato alla 76ª Mostra di Venezia con la Coppa Volpi andata a Luca Marinelli, mentre al Toronto Film Festival ha ricevuto il prestigioso Platform Prize. Di seguito i trailer di tutti i film contendenti.

Tracklist