Stephen Malkmus svolta folk ma non solo. “Traditional Techniques” esce a marzo

Stephen Malkmus ritorna anche quest’anno con un nuovo lavoro volto ad esplorare un’inedita direzione sonora per lui. Il disco, in arrivo a marzo, s’intitola Traditional Tecniques ed investiga un’ampia gamma di sonorità folk che va dagli Stati Uniti all’Afghanistan.

Il primo estratto Xian Man – condiviso in streaming e anche come lyric video – è già disponibile per l’ascolto e mastica la lingua del country sommata a una buona dose di psichedelia. Lo trovate streaming, assieme ad ulteriori dettagli, nella pagina dedicata a Traditional Tecniques. Su SA è inoltre consultabile l’intera discografia del poliedrico songwriter completa di recensioni. I precedenti lavori di Malkmus sono usciti nel 2019 e 2018 e sono Groove Denied e Sparkle Hard

Malkmus è atteso al Primavera Sound per la reunion esclusiva dei Pavement ma sarà impegnato anche in supporto alla prova solista con un tour in Nord America.

22 Gennaio 2020 di Edoardo Bridda
Leggi tutto
Traditional Techniques
Mar
06
2020

Stephen Malkmus

Traditional Techniques

  • ACC Kirtan
  • Xian Man
  • The Greatest Own in Legal Hist…
  • Cash Up
  • Shadowbanned
  • What Kind of Person
  • Flowin’ Robes
  • Brainwashed
  • Signal Western
  • Amberjack
continua
Precedente
Addio a Terry Jones, co-fondatore e regista dei Monty Python Addio a Terry Jones, co-fondatore e regista dei Monty Python
Successivo
“Miss Americana”. Ecco il trailer del documentario su Taylor Swift targato Netflix “Miss Americana”. Ecco il trailer del documentario su Taylor Swift targato Netflix

recensione

recensione

recensione

recensione

artista

Altre notizie suggerite