Thom Yorke e un nuovo album solista nel 2019: ”Sarà molto elettronico”

Sembra non volersi mai fermare Thom Yorke. Mentre oggi è uscita la sua colonna sonora per il remake di Suspiria (recensione positiva del nostro Davide Cantire), diretto da Luca Guadagnino, il frontman dei Radiohead ha annunciato in una recente intervista al quotidiano spagnolo El Mundo di avere piani in mente per il 2019: «Non avevo alcun desiderio di fare della musica molto politica – ha dichiarato – ma tutto quello che faccio tende ad andare in quella direzione. Sto cercando di finire un disco con Nigel [Godrich, storico collaboratore della band, ndSA], e sta andando in quella direzione. È qualcosa che è sempre là». Parole che suonano come un vero e proprio annuncio di un album solista che, escludendo Suspiria, il musicista inglese non pubblica dal 2014, anno di uscita di Tomorrow’s Modern Boxes.

Nella stessa intervista, Yorke ha anche offerto dettagli sul disco a cui sta lavorando: «È molto elettronico – ha proseguito – ma è diverso da quello che ho fatto fino a questo momento. Il metodo è stato l’opposto del dipendere da un computer. È uno strano processo nel quale noi costruiamo la canzone in studio, la separiamo, la ricostruiamo con un missaggio dal vivo e diventa completamente diversa ed è il momento in cui la incidiamo. Abbiamo improvvisato molti suoni ed effetti. È stato un modo molto strano di fare il disco, che è molto eccitante».

A riprova di un’attività musicale frenetica, Thom Yorke ha anche pubblicato negli scorsi giorni Hands Off The Antarctic, canzone  abbinata alla nuova iniziativa di Greenpeace per proteggere l’Oceano antartico. «Ci sono posti su questo pianeta fatti per essere lasciati così come sono, naturali e selvaggi, e non distrutti dall’impronta dell’uomo», aveva spiegato per l’occasione il leader di Radiohead e Atoms For Peace in un’intervista all’Independent. Sulle nostre pagine trovate due approfondimenti: uno dedicato ai Radiohead e uno proprio al loro frontman.

26 Ottobre 2018 di Luigi Lupo
Leggi tutto
Precedente
“Bohemian Rhapsody”. Ecco lo spettacolare trailer finale del biopic sui Queen “Bohemian Rhapsody”. Ecco lo spettacolare trailer finale del biopic sui Queen
Successivo
Sinead O’Connor si converte all’Islam Sinead O’Connor si converte all’Islam

recensione

articolo

Suspiria, viaggio sensoriale nella mente di Thom Yorke e Luca Guadagnino

Articolo

Qualcosa del tutto inusuale. Un’esperienza sensoriale, quasi mistica. La forza della creazione e il potere dell’ispirazione percepiti co...

recensione

recensione

concerto

concerto

artista

recensione

Thom Yorke

Suspiria (Music for the Luca Guadagnino Film)

Altre notizie suggerite