Vincenzo Ramaglia. Shigeto firma il remix de “La parole 6”

Il producer di Detroit interviene su "La parole 6", estratto dall'ultimo album di Vincenzo Ramaglia

Un tappeto ritmico e una linea di basso incisivi per donare un fascino ancora più atmosferico a una traccia eterea. La parole 6, traccia estratta dall’ultimo album di Vincenzo Ramaglia, riceve un prestigioso remix da parte di Shigeto, firma di punta della scuola elettronica di Detroit.

Il producer – per il quale (come lui stesso ha dichiarato) «è stato un piacere rivisitare La parole 6» – ha messo mano su una delle chicche de La parole, album pubblicato da Ramaglia lo scorso febbraio con la collaborazione di Laure Le Prunenec, cantante che attraversa con disinvoltura molteplici generi – dal metal più sfrenato alla lirica – in numerosi e noti progetti musicali, tra cui Igorrr, gruppo francese d’avanguardia che da diversi anni ormai sta facendo il sold out per tutto il pianeta». Disco in cui si rintracciano le ritmiche più inquiete e inafferrabili dell’IDM, sequenze analogiche composte sulle macchine come su un pentagramma, tutto manipolato in tempo reale, maneggiando il setup come uno strumento musicale. Inoltre, grazie al linguaggio utilizzato da Laure Le Prunenec e al suo campionario di tecniche vocali, il suono si fa riflessione sulla parola, puro e cangiante afflato comunicativo rasentando un ideale connubio tra Aphex Twin e Diamanda Galás (nel gesto come nel canto).

La qualità delle tracce – come segnalavamo anche in sede di recensione – è alta. Non a caso, prima ancora di Shigeto, Ramaglia ha potuto vantare un remix di classe da parte di μ-Ziq – aka Mike Paradinas, leggendario esponente della scena IDM e titolare della nota etichetta Planet Mu. Suo l’intervento su La parole 5. Sulle nostre pagine trovate anche un’intervista al compositore romano. Di seguito l’ascolto del remix di Shigeto.

Tracklist
  • 1 La parole 1
  • 2 La parole 2
  • 3 La parole 3
  • 4 La parole 4
  • 5 La parole 5
  • 6 La parole 6
  • 7 La parole 7
Vincenzo Ramaglia
La parole feat Laure Le Prunenec