• apr
    14
    2015

Album

Domino

Add to Flipboard Magazine.

Arrivato al traguardo del terzo album, il trentenne dublinese Conan O’Brien, titolare del progetto Villagers, affina le armi scarnificando quasi del tutto il suo songwriting. Ricordiamo l’acclamato esordio, Becoming A Jackal (2010), malinconico pop sinfonico e il seguito, Awayland (2013), nel quale il Nostro andava alla ricerca, non sempre felicemente, di altre soluzioni, nello specifico l’elettronica e il kraut.

Ora la scelta stilistica è voluta: quasi un taglio con il passato, a voler far chiarezza principalmente in se stesso: Darling Arithmetic è stato scritto, prodotto, registrato e mixato dallo stesso autore in solitaria a casa, con voce, chitarra e poco altro (batteria scarna e qualche incursione di mellotron, corno e violoncello); trattasi di canzoni intense ed efficaci, in cui la scrittura risalta e nelle quali Conan si rivela, mettendo l’amore, il coraggio e la sincerità al primo posto. Il suo songwriting è netto e determinato, ricordando sempre più uno dei numi tutelari, quell’Elliott Smith così intenso e bruciante, ma anche un Micah P. Hinson e un Conor Oberst più sinceri e diretti che mai.

La liricità rimane uno dei punti chiave della scrittura, contribuendo molto all’atmosfera pulita dei pezzi: l’iniziale Courage è esemplificativo nel porre l’accento sui temi dell’album: la sincerità soprattutto con se stesso (”C’è voluto un po’ di tempo per arrivare dove volevo… /C’è voluto un po’ di tempo per essere me stesso”), l’amore e le relazioni, l’omofobia e l’ipocrisia (Hot Scary Summer, Little Bigot), in generale quindi una riflessione che da personale aspira a diventare universale.

Darling Arithmetic è perciò il disco di un artista che è cresciuto e sta passando dagli album prettamente di formazione ad una fase più matura di consapevolezza. Un gran bel ritorno.

16 Aprile 2015
Leggi tutto
Precedente
Calexico – Edge of the Sun Calexico – Edge of the Sun
Successivo
Mountain States – Kairos EP Mountain States – Kairos EP

album

recensione

recensione

artista

Altre notizie suggerite