Andrea Laszlo De Simone – Conchiglie

Tutti i video di Andrea Laszlo De Simone
Precedente
Objekt – Dazzle Anew Objekt - Objekt – Dazzle Anew
Successivo
Thegiornalisti – Maradona y Pelé Thegiornalisti – Love - Thegiornalisti – Maradona y Pelé

Info

In arrivo a settembre in Italia (per 42 Records) e Francia (Ekleroshock/Hamburger Records), il nuovo “mediometraggio” musicale di Andrea Laszlo de Simone si intitola Immensità. A due anni di distanza dall’esordio ufficiale con Uomo Donna, il cantautore torinese si riaffaccerà nel panorama musicale italiano con un concept album che avrà l’obbiettivo di indagare «l’immenso, la circolarità del tempo e dello spazio e il modo in cui queste determinano lo svolgimento della nostra vita» (come recita la nota stampa); a tal fine, si servirà dell’aiuto di una fusione tra musica e immagini, entrambe curate dallo stesso musicista. 

Il percorso che condurrà all’uscita dell’album è stato inaugurato da Conchiglie, in streaming a sorpresa dalla mezzanotte tra giovedì 23 maggio 2019 e venerdì 24 maggio. Continuando a raccontare la missione di Immensità, il comunicato stampa parla di come «l’eterno contrasto tra l’infinitamente grande (l’universo, il caos, il fato, i sentimenti) e l’infinitamente piccolo (noi, la nostra quotidianità, il lavoro) sia forse il motore stesso dell’esistenza». Ciò è possibile notarlo anche nel video del brano, la cui regia è firmata dallo stesso Andrea Laszlo De Simone: un uomo intento a strisciare con fatica da una fredda e ruvida spiaggia di sassi, arriva nell’interno di una cucina, per poi cadere all’improvviso dal cielo; l’universale e il particolare si mescolano e descrivono la vita di un essere umano qualunque.

Su SA potete recuperare la recensione di Uomo Donna scritta da Tommaso Bonaiuti, il quale lo descrive come «un disco casuale, nato per gioco o per bizza, manieristico e pure un po’ prolisso, ma è una delle creature più affascinanti che si siano mosse ultimamente nel panorama italiano». Inoltre, potete anche leggere l’intervista che il cantautore ha rilasciato nel 2017, in occasione dell’uscita del suo esordio.

di Nicola Rakdej

Altre notizie suggerite