Levante – Tikibombom (Sanremo 2020)

Tutti i video di Levante
Precedente
Bugo e Morgan – Sincero [Sanremo 2020] Bugo - Bugo e Morgan – Sincero [Sanremo 2020]
Successivo
Junior Cally – No Grazie (Sanremo 2020) Junior Cally - Junior Cally – No Grazie (Sanremo 2020)

Info

Tikibombom è il videoclip relativo al singolo con il quale Levante ha esordito alla 70° edizione del Festival di Sanremo. Il brano fa parte di Magmamemoria MMXX, nuova versione dell’album della cantante siciliana pubblicato originariamente ad ottobre 2019 (contenente un totale di 31 brani tra cui 4 bonus track e il live registrato al Mediolanum Forum). Con un sound profondamente ammiccante, Tikibombom prosegue sulla scia tracciata dall’ultimo lavoro della cantautrice siciliana, in grado ovvero di mettere d’accordo proprio tutti con un’orecchiabilità mai così esibita e un’attenzione alla produzione esemplare. In quanto a ritmiche siamo dalle parti del tormentone estivo con largo anticipo (magari si punta alle vacanze di primavera?) e non è difficile immaginarla già in un contesto da Eurovision. Insomma, la prova dell’esordio a Sanremo è stata superata a pieni voti, anche con un brano che appare più come una b-side che un titolo sul quale puntare. E fa comunque centro.

Il video, per la regia di Giacomo Triglia, rispecchia il tema della canzone e mostra Levante circondata da un corpo di ballo. La nota stampa lo descrive come «un canto di gente libera, una danza di non omologazione in cui emerge la diversità come ricchezza». Tra le riprese da notare anche la citazione di un cortometraggio del regista cinese Sing J Lee (quando Levante canta mentre i ballerini danno le spalle alla telecamera).

Su SA trovate una recente intervista alla cantante, l’ascolto e la recensione di Magmamemoria e il dettaglio sul tour europeo che prevede anche due date italiane. Terminato il Festival di Sanremo Levante incontrerà i fan in 3 appuntamenti speciali: 11 febbraio a Milano presso Mondadori P.zza Duomo ore 17.00, 12 febbraio a ROMA presso Mondadori P.zza Cola di Rienzo ore 17.00 e 13 febbraio a Palermo presso Mondadori Via Roma ore 17.00.

di Edoardo Bridda

Altre notizie suggerite