Album

Kevin Morby

Kevin Morby – Sundowner

Kevin Morby Sundowner
16 Ottobre 2020 cantautori rock country folk

Sundowner è il nuovo album Kevin Morby, ex-membro degli indie folk rockers Woods, in uscita il 16 ottobre 2020 via Dead Oceans, a un anno dal precedente Oh My God. Nel 2017 il musicista si è trasferito da Los Angeles a Kansas City, lasciandosi alle spalle i ritmi frenetici della metropoli californiana per concentrarsi sulla musica.

«Ero contento, per la prima volta nella mia vita da adulto, ero in un posto dove potere chiudere la porta di casa e non avere tentazioni che mi distraessero dal lavoro sulla mia musica».

Durante la prima estate in Kansas, il cantautore ha ospitato spesso la songwriter Katie Crutchfield, in arte Waxahatchee, con la quale condivide molti aspetti della vita, specialmente la comune melanconia per i tramonti; da lì “Sundowners”, poi divenuto il titolo dell’album. Morby ha lavorato ai provini delle nuove canzoni nella nuova abitazione, utilizzando un registratore a quattro piste Tascam

«Ho scritto l’intero album con delle cuffie in testa, curvo sul mio Tascam 424 e lasciando che voce e chitarra scorressero attraverso di esso. Ero incantato dalla magia del quattro piste e non solo come apparecchio di registrazione, ma anche come un vero e proprio strumento, tanto da arrivare a considerarlo il mio compagno di scrittura durante il processo creativo».

Per la registrazione del disco vero e proprio, Morby si è avvalso invece di Brad Cook e dei Sonic Ranch Studio in Texas, partendo per il tour di Oh My God subito dopo le registrazioni, mentre Sundowner rimaneva parcheggiato in un hard drive dello studio texano. Solo durante la quarantena il nuovo album è stato terminato grazie al lavoro da remoto di Cook e Morby.

Soundowner, definito nella cartella stampa come un disco rock dal gusto molto americano e spirituale, è anticipato dal primo estratto Campfire, accompagnato dal relativo video girato nei paesaggi bucolici di Castle Rock, a cui ha preso parte anche la Crutchfield. Seguono i brani Wander e Don’t Underestimate Midwest American Sun. Inoltre, per presentare l’album, il cantante ha lanciato un “virtual tour”, nel quale una volta a settimana, a partire dal 10 settembre e fino alla data di uscita, eseguirà dal vivo, uno alla volta, gli album della discografia solista. Si parte con Harlem River il 10 settembre, a cui seguiranno Still Life (17 settembre), Singing Saw (24 settembre), City Music (1 ottobre), Oh My God (8 ottobre) ed infine Sundowner (15 ottobre).

Su SA, nella pagina dedicata a Morby, potete recuperare la recensione di Oh My God, firmata da Carmine Vitale, e uno speciale a cura di Marco Frattaruolo.

Tracklist
Ascolta
Spotify
Voti
Amazon
Discografia
Vota
  • 1 Valley
  • 2 Brother, Sister
  • 3 Sundowner
  • 4 Campfire
  • 5 Wander
  • 6 Don’t Underestimate Midwest American Sun
  • 7 A Night At The Little Los Angeles
  • 8 Jamie
  • 9 Velvet Highway
  • 10 Provisions

I più ascoltati