Angel Olsen Tiny Desk
Angel Olsen, Tiny Desk Home Concert, 7 ottobre 2020

Angel Olsen. Concerto casalingo per il Tiny Desk

In streaming il live casalingo di Angel Olsen per la serie Tiny Desk Home Concert di NPR

Proseguono gli home concert della famosa serie Tiny Desk, che in questo periodo di necessario distanziamento sociale ha trovato un format altrettanto efficace per non fermare le esibizioni live degli artisti. L’ospite della settimana è Angel Olsen, sempre più a suo agio nella dimensione intima che ha animato il suo ultimo album, Whole New Mess, uscito lo scorso 28 agosto.

Seduta sulla veranda della sua nuova casa di Asheville, N.C., la Olsen, armata solamente della sua chitarra Silvertone e della sua splendida voce, ha iniziato il concerto casalingo proprio con una versione da brivido di Whole New Mess. Il live è poi proseguito con i brani Iota, tratto dall’album Burn Your Fire for No Witness del 2014, e What It Is (What It Is), per concludersi con l’agrodolce poesia di Waving, Smiling.

Durante il lockdown la cantante di St. Louis si è cimentata nell’esecuzione di alcune cover di classici, tra cui quella dello standard Mr. Lonely di Bobby Vinton, parte della colonna sonora del film KAJILLIONAIRE di Miranda July, come anche la versione di Il cielo in una stanza, di Gino Paoli, e non solo.

Sulle nostre pagine potete recuperare la recensione del sopracitato Whole New Mess, raccolta di versioni più intime di alcune canzoni già apparse nell’ultima prova sulla lunga distanza All Mirrors, nonché un approfondimento sulla carriera di Angel Olsen, entrambi firmati da Fernando Rennis.

Tracklist
  • 1 Whole New Mess
  • 2 Too Easy (Bigger Than Us)
  • 3 (New Love) Cassette
  • 4 (We Are All Mirrors)
  • 5 (Summer Song)
  • 6 Waving, Smiling
  • 7 Tonight (Without You)
  • 8 Lark Song
  • 9 Impasse (Workin’ for the Name)
  • 10 Chance (Forever Love)
  • 11 What It Is (What It Is)
Angel Olsen
Whole New Mess