David Lynch sta progettando un nuovo film insieme a Netflix?

Sull’onda lunga delle dichiarazioni con botta e risposta su Donald Trump e del lancio della sua ultima biografia, Room to Dream, sembra che le news riguardanti David Lynch non si esauriscano. A quanto pare il regista starebbe preparando qualcosa di nuovo, e ci sono ben due indizi separati a confermarlo: in primo luogo da Reddit, dove due post menzionano un link di Facebook in cui un attore, la cui identità è sconosciuta, afferma che Lynch starebbe tenendo delle audizioni per un nuovo film; in secondo, l’artista Mark Tatulli, che stava proponendo uno show a Netflix, ha scovato proprio il regista all’interno dello studio.

Più volte nel corso degli ultimi mesi, Lynch ha dichiarato di essersi ritirato dal girare dei lungometraggi e che la vera culla dell’intrattenimento odierno è la serialità. Tuttavia, come sappiamo, ha sempre ribadito di non sapere mai cosa gli riservi il futuro, quindi chissà… C’è chi si spinge a teorizzare addirittura una vendetta di Netflix nei confronti del Festival di Cannes: assicurandosi anche i servigi di Lynch, il colosso dello streaming nel maggio 2019 potrà vantare due grandi simboli della settima arte – l’altro è Martin Scorsese che ha diretto The Irishman proprio per Netflix – con cui potrà testare la reazione della direzione, ovvero se continueranno a rifiutarsi di proporre in concorso i loro prodotti.

Recentemente, nel corso di un firma-copie per il suo libro, Lynch ha ancora una volta accennato a un ritorno a Twin Peaks per una possibile quarta stagione. Su SA vi rimandiamo alla lettura del nostro storico news dedicato alla serie di Lynch e Mark Frost, alla recensione delle prime due stagioni e ai commenti del revival. Ad oggi, l’ultimo film diretto dal regista rimane INLAND EMPIRE, risalente al 2006.

Yeah, so that's David lynch at the coffee bar at Netflix where I'm pitching LIO! What?!

Posted by Mark Tatulli on Monday, June 25, 2018

2 Luglio 2018 di Davide Cantire
Leggi tutto
Precedente
E’ morto Alan Longmuir, fondò i Bay City Rollers E’ morto Alan Longmuir, fondò i Bay City Rollers
Successivo
“The New Pope”. John Malkovich protagonista della serie di Paolo Sorrentino accanto a Jude Law “The New Pope”. John Malkovich protagonista della serie di Paolo Sorrentino accanto a Jude Law

recensione

recensione

artista

album

Altre notizie suggerite