Kanye West vuole fare un disco a settimana per un anno

Per Kanye West quello attuale è un periodo particolarmente fecondo, dopo la pubblicazione del suo ultimo album ye, di Kids See Ghosts insieme a Kid Cudi, e dei dischi prodotti a Pusha T, Nas e Teyana Taylor. Ma non è niente in confronto a quanto avrebbe dichiarato al New York Times a margine di una lunga intervista audio rilasciata al quotidiano USA in cui ha parlato, tra le altre cose, del suo lavoro e della sua salute mentale.

In un commento fuori onda rivolto all’intervistatore Jon Caramanica, e riportato dallo stesso giornalista al minuto 48:30 della registrazione linkata a fondo pagina del NYT, l’artista avrebbe infatti affermato di avere intenzione di realizzare 52 dischi in 52 settimane. «Prendetelo come un auspicio», ha aggiunto Caramanica.

Non è chiaro quanto seriamente siano da prendere le parole del rapper e produttore statunitense, ma da qualche tempo si susseguono vari rumour sulle sue possibili “bellicose” intenzioni: Francis And The Lights, ad esempio, ha recentemente dichiarato in un post sul suo profilo Instagram di essere a conoscenza di un album in preparazione di West insieme a Chance The Rapper. Così come la Def Jam Recordings ha postato su Twitter la domanda «di quale artista vorreste che Kanye producesse un album di 7 tracce prossimamente?».

Su SA trovate, oltre a quelle dei precedenti dischi di West, la recensione di ye a cura di Luca Roncoroni. A seguire, il link all’estratto All Mine.

28 Giugno 2018 di Valerio Di Marco
Leggi tutto
Precedente
“Once Upon a Time in Hollywood”. DiCaprio e Pitt anni ’60 nella prima foto dal set “Once Upon a Time in Hollywood”. DiCaprio e Pitt anni ’60 nella prima foto dal set
Successivo
Adriano Modica. “Il giorno nasce piano” è il terzo nuovo brano del musicista Adriano Modica. “Il giorno nasce piano” è il terzo nuovo brano del musicista

recensione

recensione

recensione

recensione

recensione

artista

recensione

Altre notizie suggerite