Miley Cyrus, still dalla performance ad iHeartRadio Festival 2020

Miley Cyrus. La cover del classico dei Blondie “Heart of Glass” all’iHeartRadio Festival

Miley Cyrus fa più parlare di sé per le cover che non per la propria produzione, o perlomeno è così da queste parti. L'ultima di queste è un classico dei Blondie “Heart of Glass”

Miley Cyrus fa più parlare di sé per le cover che non per la propria produzione, o perlomeno è così da queste parti. Nei mesi scorsi l’abbiamo ascoltata e vista, tra le altre cose, esibirsi con versioni di Wish You Were Here e Comfortably Numb dei Pink Floyd, e certamente abbiamo ancora in mente la rilettura di Head Like a Hole dei NIN apparsa in un episodio dell’ultima stagione di Black Mirror. Di queste ore è la condivisione di una nuova performance – sempre all’interno di iHeartRadio Festival – con la sua interpretazione di un classico dei Blondie.

Si tratta di Heart of Glass, brano apparso originariamente nell’album del 1978 di Debbie Harry  e co. Parallel Lines e che la stessa Harry ha condiviso oggi sui suoi canali social, dimostrando di apprezzare la versione della popstar 27enne.

Di recente la Cyrus, non nuova a iperboli di questo tipo, ha dichiarato che il seguito di Younger Now è stato influenzato tanto da Britney Spears quanto dai Metallica. Di sicuro, ascoltando il suo recente Midnight Sky e vedendola nella sopracitata esibizione dal vivo, il glam rock sarà un elemento in gioco. Su SA trovate la recensione del suo ultimo EP She Is Coming a cura di Luca Roncoroni.

https://twitter.com/BlondieOfficial/status/1308077845965668353

Tracklist