Sónar Barcelona 2014: show dedicato dei Massive Attack e oltre

Come sarà il Sonar 2014? Dalla lista dei partecipanti, il più importante festival di elettronica europea sembra prendere una direzione mainstream, pur non tralasciando la sperimentazione e l'underground eclettico.

12-13-14 giugno 2014. Ventunesima edizione del Sónar. Tre giorni a Barcelona con il più importante festival di musica elettronica d’Europa. La line up è in continua evoluzione (qui il link con l’ultimo aggiornamento) e, come da tradizione della kermesse, è presente un ampio spettro di act legati all’elettronica, dagli show pop-commercial di Pretty Lights, Flux Pavilion, Rudimental e Yelle a DJ più o meno leggendari come DJ Harvey, Tiga e i Martinez Brothers, dalla sperimentazione di Ben Frost a Machinedrum e a nuovi protagonisti quali Recondite, UZ, Visionist, Alizzz, DJ Nigga Fox e gli artsiti della label americana L.I.E.S..

In più, ci sarà anche un nuovo show dei Massive Attack pensato solo per il festival, il set di Caribou – che dovrebbe suonare nuovi brani dal suo prossimo disco (ancora non abbiamo dettagli) -, l’onnipresente Four Tet, Bonobo, i Moderat, Jon Hopkins, Evian Christ, i Matmos, Lopatin aka Oneohtrix Point Never, Jessy Lanza, Laurel Halo e molti altri. 

Non solo musica dal vivo comunque: nella sezione Sónar+D – inaugurata lo scorso anno – saranno disponibili conferenze, workshop, eventi e uno spazio per discutere di nuove tecnologie e servizi innovativi per le start up e per il business. Fino al 10 febbraio il costo del biglietto è di 165€ per la tre giorni. Se lo acquistate successivamente, il ticket price sale a 180 euro.

 

Tracklist