• Gen
    02
    2018

Album

One Little Indian

Add to Flipboard Magazine.

Ci era tanto piaciuto il mini-album che introduceva la poli-strumentista e compositrice Poppy Ackroyd nel roster della prestigiosa etichetta inglese One Little Indian (la stessa di Björk e Olga Bell per citare due artiste tra le più originali e creative): Sketches alternava composizioni già note e rilette in chiave minimalista e solitaria a brani inediti, alcuni dei quali sono poi confluiti nel nuovo Resolve, un disco in cui per la prima volta Poppy si lascia accompagnare da altri musicisti, di assoluta caratura tra l’altro, come la violoncellista Jo Quail (che, sul finire del 2017, ha anche pubblicato un’opera in collaborazione con l’italiano Eraldo Bernocchi e l’Einstürzende Neubauten FM Einheit), il percussionista Manu Delango e Mike Lesirge ai fiati.

Senza rivoluzionare il proprio sound la Ackroyd si apre dunque a una maggiore ariosità e pienezza: è palese la volontà di sperimentare, confrontandosi anche in maniera inedita con gli strumenti («Ho chiesto ai musicisti di esplorare i loro strumenti, di creare tanti suoni strani e meravigliosi come potevano. Ho poi passato ore a filtrare le registrazioni, cercando di cogliere quali sonorità fossero più interessanti»). L’album si apre infatti con una Light impreziosita dal pulsare leggero di un’elettronica calda e analogica, e i momenti più efficaci sono davvero quelli più robusti e strutturati, come nel caso dell’incalzante Quail, di una Luna magnificamente cristallina e soprattutto della stratificata e ricca Time.

Nell’insieme il lavoro affascina sì, ma emergono anche i limiti di scrittura: Resolve è sempre un po’ troppo delicato e uguale a se stesso; quel coraggio e quella voglia di evolversi e mutare che sembravano muovere la Ackroyd appaiono infatti come promesse non del tutto mantenute.

2 Febbraio 2018
Leggi tutto
Precedente
The Soft Moon – Criminal The Soft Moon – Criminal
Successivo
Justin Timberlake – Man of the Woods Justin Timberlake – Man of the Woods

album

recensione

recensione

recensione

artista

artista

artista

artista

Altre notizie suggerite