Miss Anthropocene
Feb
21
2020

Grimes

Miss Anthropocene

4AD

Pop
Precedente
X: The Godless Void and Other Stories And You Will Know Us By The Trail Of Dead - X: The Godless Void and Other Stories
Successivo
Note di viaggio Capitolo 1, Venite avanti Francesco Guccini - Note di viaggio Capitolo 1, Venite avanti

Info

Dopo una campagna promozionale durata prarticamente un anno, Grimes ha annunciato i dettagli sull’atteso Miss_Anthrop0cene, ovvero il seguito di Art Angels (2015). Il disco uscirà il 21 febbraio 2020 – pre-order già attivo – e dalla tracklist apprendiamo che sono stati inclusi i singoli 4ÆM (13 dicembre), So Heavy I Fell Through the Earth (nella versione Art Mix, condiviso assieme si suoi dettagli) e Violence (settembre 2019) oltre al brano My Name Is Dark (29 novembre). Escluso dunque We Appreciate Power, quello che si pensava essere il suo primo estratto.

Miss_Anthrop0cene avrà come tema il cambiamento climatico, ha affermato Grimes in una recente intervista. Coerentemente con la precedente prova, il disco immergerà l’ascoltatore in un mondo fantasy fatto di personaggi, AI e spiriti fantastici. Protagonista del lavoro/concept sarà una «specie di demone della fine del mondo, una sorta di Voldemort».

Nel frattempo, nel periodo che ha accompagnato la promozione dell’album, la cantante, performer e producer ha stretto una partnership con Adidas per la nuova collezione di Stella McCartney, scherzato con i fan a proposito dell’eliminazione della luce blu dal proprio campo visivo, annunciato un AR Musical condividendo un demo (Pretty Dark), curato la sigla del cartone animato Netflix Hilda, presentato la propria voce in alcuni featuring (Play Destroy, The Medicine Does Not Control Me e PYNK rispettivamente di Poppy, Jimmy Urine e Janelle Monae) e collaborato con la formazione K-pop Loona.

di Edoardo Bridda

Widget

Altre notizie suggerite