Recensioni

7

La breve storia degli inglesi Happyness sarebbe potuta terminare bruscamente, lasciando ai posteri un promettente album d’esordio (Weird Little Birthday) e un piccolo gioiello chiamato Montreal Rock Band Somewhere, quando ad inizio 2019 il co-leader Benji Compston abbandonò la band per dedicarsi alla famiglia e al suo progetto solista Jelly Boy (che a conti fatti non si discosta più di tanto come sound). Fortunatamente invece li ritroviamo in formato duo con il batterista Ash Kenazi (nel frattempo diventato drag queen) a capitanare il progetto insieme a Jon Allan e undici nuove tracce che vanno a formare il terzo album Floatr, pubblicato a tre anni di distanza dall’interlocutorio Write In.

Lo scheletro sonoro non ha subito particolari stravolgimenti ma il cambiamento radicale che ha coinvolto l’intero progetto sembra aver donato una nuova spinta propulsiva a livello di ispirazione compositiva. Davvero pochi i passaggi non a fuoco lungo i quarantotto minuti di un disco che assembla memorie Pavement con timbri e melodie che sembrano uscire dalla discografia di Elliott Smith, mentre gli attacchi sbilenchi degli assoli di J Mascis si fondono con le distorsioni appoggiate su strumming acustici tipiche dei mid-90s senza rinunciare al taglio sarcastico di Mr E (Eels) o di Beck di quel periodo (Milk Float), e alla malinconia di Mark Linkous.

Al netto di ottime canzoni tout court (Seeing Eye Dog, Anvil Bitch, Ouch(Yup), Vegetable) e ai continui riferimenti made in USA (forse solo gli Yuck dei tempi d’oro erano così sfrontati nel guardare oltre oceano), non c’è tanto altro da aggiungere su un album che in sostanza è un semplice concentrato di melodie senza tempo, quelle – per intenderci – che capita sempre più raramente di incontrare.

Se ci si astrae da questi continui – e a dir poco evidenti – richiami e ci si lascia invece immergere nella pura e genuina nostalgia per QUEI 90s, allora Floatr diventa uno dei migliori alleati primaverili che qualsiasi, irriducibile, amante della classicità indie-rock di stampo 90s possa chiedere in questo 2020.

Voti
Amazon

Ti potrebbe interessare

Le più lette