One Instrument Sessions
Dic
06
2019

Donato Dozzy

One Instrument Sessions

One Instrument

ImproElettronicaSperimentale
Precedente
PANG! Gruff Rhys - PANG!
Successivo
All Of Me DayKoda - All Of Me

Info

Trentotto minuti di viaggio psichedelico in due lunghe tracce per One Instrument (label sperimentale tedesca che pubblica album composti solo con un singolo strumento musicale): ecco il nuovo album di Donato Dozzy. Conosciuto ai più per le sue divagazioni oniriche in ambito techno, qui il viaggio si fa strettamente psichedelico, grazie all’ausilio dello storico EMS Synthi AKS, sintetizzatore portatile degli anni ’70 utilizzato, fra gli altri, anche da Brian Eno, Jean-Michel Jarre (su Oxygène ed Équinoxe) e dai Pink Floyd su The Dark Side of the Moon.

I due lunghi brani (Slow Train Part 1 e Part 2) sono stati registrati nello studio di San Felice Circeo durante una notte “sballata” dell’ottobre del 2013 e masterizzati da Giuseppe Tillieci all’Enisslab Studio di Roma. Un trip assicurato, anche senza chimica. Di Dozzy su SA potete leggere una lunga intervista, e le recensioni di Plays Bee Mask e di Sintetizzatrice, in collaborazione con la cantante Anna Caragnano.

di Marco Braggion

Altre notizie suggerite