Everywhere, an empty bliss
Mar
14
2019

The Caretaker

Everywhere, an empty bliss

Autoprodotto

DroneAmbientGlitch
array(0) { }
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente
Kelsey Lu – Blood Kelsey Lu - Kelsey Lu – Blood
Successivo
PUNK CHAI - PUNK

Info

Uscito in contemporanea alla pubblicazione dell’ultimo capitolo del maestoso progetto Everywhere at the End of Time (Stage 1, Stage 2, Stage 3, Stage 4, Stage 5 e Stage 6), Everywhere, an empty bliss è una sorta di divertissement/uscita collaterale per celebrare il completamento dell’opera di The Caretaker (Leyland James Kirby all’anagrafe), produttore nato a Manchester che da inizio millennio porta avanti un discorso post-moderno di rivisitazione della musica anni Venti e Trenta (big band, swing, british dance band, jazz…) in una chiave nostalgica ed eterea fornita da manipolazioni via plunderphonics, turntable, ambient drone e tapemusic.

di Riccardo Zagaglia

Widget

Altre notizie suggerite