Foo Fighters ospiti del Saturday Night Live (2020)

Foo Fighters. “Shame Shame” è la prima anticipazione dal nuovo album “Medicine at Midnight”

La band condivide la prima anticipazione dal decimo album “Medicine at Midnight”.

Come anticipato nei gironi scorsi con scritte sui muri, teaser via social media e l’annuncio della partecipazione al Saturday Night Live, i Foo Fighters hanno confermato la pubblicazione del decimo album e proposto per l’ascolto un primo estratto, Shame Shame.

Il brano è stato condiviso sia in versione audio via You Tube sia nella versione proposta al programma televisivo di seconda serata statunitense, che ha visto la conduzione di Dave Chappelle. A parte il suo titolo – Medicine at Midnight – i dettagli sulla nuova prova non sono stati ancora rivelati. Sappiamo però da passate interviste concesse da Dave Grohl a testate internazionali che il successore di Concrete and Gold è stato registrato all’inizio dell’anno, conterrà un pezzo per il cui completamento sono occorsi ben 25 anni e – con le dovute pinze – avrebbe qualcosa a che fare con Let’s Dance di David Bowie.

Lo scorso agosto avevamo avvistato Dave Grohl sfidato a colpi di batteria dalla piccola Nandi Bushell (alla quale ha poi dedicato un brano estemporaneo). A luglio il frontman è tornato a parlare di Nirvana ammettendo quanto si sentisse insicuro e nervoso all’interno della band. Di seguito lo streaming, sempre da SNL, del classico della band Times Like These.

Tracklist